Loading

Configuratore AODD

Configuratore AODD

Guida ai materiali costruttivi delle pompe a doppia membrana Debem

22 Settembre 2020
Leitfaden zu den Baumaterialien von Debem-Druckluftmembranpumpen

Le pompe a doppia membrana Debem consentono di ottenere elevate performance di efficienza e affidabilità anche in contesti ambientali sfavorevoli. Il semplice ma efficace principio di funzionamento abbinato alla qualità dei materiali costruttivi le rende una soluzione versatile in grado di essere utilizzata in diversi settori applicativi. Al fine di ottimizzare ulteriormente le prestazioni di questa tipologia di pompe è necessario conoscere quali sono i fattori da prendere in considerazione per selezionare il materiale costruttivo più adatto alle specifiche caratteristiche di impiego.

La scelta del materiale di costruzione più adeguato, soprattutto in contesti critici di utilizzo, risulta fondamentale per ottenere delle performance di funzionamento ottimali ed incrementare la reddittività della soluzione. In questo articolo, dopo una breve presentazione delle pompe a doppia membrana, approfondiamo i fattori che influiscono sulla scelta del materiale e quali sono le soluzioni offerte da Debem per aumentare l’affidabilità e le prestazioni delle pompe.

Funktionsprinzipien und Anwendungsvorteile

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO E VANTAGGI APPLICATIVI

Le pompe a membrana ad aria compressa, definite anche pompe a doppia membrana, sono caratterizzate da un principio funzionamento di tipo autoadescante. Offrono la possibilità di controllare la portata di fluido desiderata andando a regolare il volume d’aria che alimenta il motore pneumatico. Il particolare funzionamento delle pompe a doppia membrana assieme alle caratteristiche di configurazione e design rende tangibili i seguenti vantaggi applicativi:

  • affidabilità e stabilità delle condizioni di pompaggio;
  • basso volume di consumo d’aria;
  • riduzione dei costi di manutenzione derivanti dalle particolari caratteristiche di funzionamento;
  • facilità di installazione e flessibilità di customizzazione alle diverse esigenze applicative.

La particolare configurazione costruttiva grazie al supporto di difesa offerto dalla membrana preserva il contatto dei liquidi con i meccanismi pneumatici della pompa. In questo modo è possibile utilizzare la pompa a membrana per il pompaggio ed il trasporto di fluidi contaminati, aggressivi o di liquidi altamente viscosi o con presenza di elementi sospesi.

FATTORI DI SCELTA DEI MATERIALI COSTRUTTIVI DELLE POMPE A MEMBRANA

I fattori che influiscono sulla scelta del materiale di realizzazione di una tipologia di pompa generalmente riguardano i seguenti importanti fattori.

Chemischen Kompatibilität
Grado di compatibilità chimica con il fluido pompato e trasportato dalla pompa. Il trasferimento o l’entrata in contatto con sostanza abrasive, chimicamente aggressive o infiammabili richiedono un’attenzione particolare nella scelta del materiale al fine di aumentare le caratteristiche di efficienza e durata della pompa.

Abriebfestigkeit ergibt sich
Grado di resistenza all’abrasione sempre derivante dalla tipologia di fluidi processati dalla pompa. In questo caso è fondamentale scegliere il materiale più adatto al fine di preservare la pompa dell’usura prematura dei componenti.

Temperaturbereiche
Intervalli di temperatura:
la temperatura del fluido trasportato influisce sulla flessibilità di funzionamento in condizioni di bassa temperatura e sulla resistenza al deterioramento in caso di impiego ad elevate temperature.

Installationskontexte
Contesti di installazione:
le condizioni ambientali di installazione implicano la scelta del materiale corretto al fine di preservare la pompa da eventuali agenti atmosferici (luce solare, freddo ecc.). Inoltre, il contesto applicativo può influire sulla scelta di una pompa più leggera ad esempio nel caso di applicazioni trasportabili.

Besondere Zertifizierungsstandards
Particolari norme di certificazione:
che implicano l’impiego, per determinati contesti applicativi, di una determinata tipologia di pompa certificata. In questo caso la scelta del materiale sarà determinata dalla disponibilità effettiva del materiale per la tipologia di pompa certificata.

Kostentreiber
Driver Costo:
l’ultimo fattore, ma non per questo meno importante, è rappresentato dal driver costo che sicuramente influisce sulla scelta di un materiale specifico. Spesso il risparmio derivante dalla scelta di un materiale più economico è vanificato dall’usura prematura della pompa o dagli elevati tempi di fermo dell’impianto. In questo caso, considerata l’elevato numero di variabili coinvolte, è utile affidarsi alla consulenza di un esperto. In questo caso il team commerciale di DEBEM può offrire una consulenza specifica in grado di ottimizzare la redditiva dell’investimento durante tutto il ciclo di vita del prodotto.

I MATERIALI COSTRUTTIVI DELLE POMPE DEBEM

Le pompe industriali Debem sono progettate e realizzate con un’ampia varietà di materiali in maniera da garantire la soluzione appropriata al contesto applicativo di riferimento. Le due principali tipologie di materiali che classificano le Pompe Debem sono i seguenti.

POMPE DEBEM MATERIALI METALLICI

I materiali metallici sono Acciaio inossidabile e Alluminio, particolarmente adatti per pompe adibite al pompaggio ed al trasporto di fluidi abrasivi, fanghi, vernici, inchiostri, olii (anche con presenza di residui solidi di lavorazione), fluidi alimentari e farmaceutici, colle, barbottina, biodiesel e per l’industria di costruzioni, l’oil & gas, miniere.

POMPE DEBEM MATERIALI PLASTICI

Materiali plastici: Polipropilene con carica vetro, Polipropilene con carica carbonio, PVDF, che permettono un grado di compatibilità chimica con fluidi anche molto aggressivi, sia fortemente acidi, che basici, coloranti per tessuti, reagenti chimici, detergenti industriali.

POMPE DEBEM CERTIFICATE ATEX – IECEX

Pompe adibite all’utilizzo in aree a potenziale rischio di esplosione. Tutte le plastiche di queste pompe sono caricate con FIBRA di carbonio per aumentarne il livello di conduttività prevenendo la generazione di eventuali scariche elettrostatiche. Attenzione alle imitazioni, vista l’alta criticità nell’utilizzo di una pompa in zone ATEX accertatevi che la qualità della fibra di carbonio sia di alto livello, Debem garantisce una conduttività del 100%, la concorrenza invece utilizza polvere di carbonio e NON fibra, questo fa sì che la plastica non sia realmente conduttiva al 100%, queste pompe costano meno, ma sono potenzialmente pericolose e fuori normativa.

Condividi il post:

Richiedi informazioni









    Iscrivimi alla vostra newsletter
    Tutti i campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori