Loading

Configuratore AODD

Configuratore AODD

CASE HISTORY: LE POMPE PER IL SETTORE DEL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

19 Settembre 2019

CASE HISTORY: LE POMPE PER IL SETTORE DEL TRATTAMENTO DELLE ACQUE

Quello del trattamento delle acque è uno dei settori più difficili in cui operare, a causa delle severe condizioni d’impiego delle pompe. Debem opera in quest’ambito da più di trent’anni ed ha sviluppato una grande competenza che si riflette nella progettazione di pompe ideali a tutti le applicazioni inerenti.

Nel trattamento acque è frequente trattare fluidi che presentano livelli di PH estremi, altamente acidi o estremamente basici, che richiedono alla pompa caratteristiche tecniche completamente diverse fra loro.

Debem offre una vastissima gamma di materiali che permettono alla pompa di essere totalmente compatibile con tutti i valori di PH dei fluidi. 

Nelle varie applicazioni che abbiamo incontrato in questi anni di attività ci sono state quelle che hanno visto le pompe Debem andare a movimentare fluidi con densità o viscosità elevate, ciò non è stato un problema in quanto le nostre pompe AODD hanno un principio di funzionamento che le rende assimilabili alle pompe volumetriche a stantuffo. 

La presenza di solidi in sospensione non intacca l’alto rendimento delle nostre pompe in quanto il loro funzionamento intrinseco permette il trasferimento di fluidi con solidi sospesi: le sfere infatti, nel loro moto alternato, lasciano spazio al passaggio dei solidi la cui grandezza dipende unicamente dalla taglia della pompa in questione.

Anche la presenza di detriti e filamenti di lunghezza non trascurabile non impedisce alle pompe AODD Debem di compiere con efficienza il proprio lavoro, oltretutto l’azienda ha sviluppato un nuovo modello di pompa AODD – Full Flow 502, il cui circuito idraulico principale costituito da clapet (con valvole a sportello) posizionato in orizzontale, può far circolare facilmente detriti dal diametro di 45mm e di lunghezze anche superiori ai 60 cm.

Fanghi abrasivi non minano il lavoro delle pompe Debem che possono essere configurate con materiali speciali appositi anti-abrasione, membrane dallo spessore maggiorato con telatura di rinforzo e plastiche autolubrificanti aiutano la pompa a lavorare in modo ottimale e per lunghi periodi di tempo.

Lo svuotamento di pozzi o cisterne con battente negativo (quindi con la pompa che inizialmente girerà a secco) non rappresenta un problema. Il forte sforzo delle membrane viene mitigato dal loro profilo “Long-Life”, particolarità che è possibile trovare solo nei prodotti Debem, come dice il nome queste membrane, nonostante le dure condizioni di lavoro a cui sono sottoposte, hanno una vita media di maggior durata rispetto a quelle dei competitor.

Condividi il post:

Richiedi informazioni









Iscrivimi alla vostra newsletter
Tutti i campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori